Liquirizia… la radice dalle mille proprietà

Scopri con Biosa il calderone del Bio tutti i segreti della liquirizia! 

Buongiorno! 

Le feste si avvicinano e già sappiamo quanto mangeremo! Per questo motivo Biosa il calderone del Bio, vuole darvi una bella dritta su un potente digestivo che sicuramente ci potrà aiutare a non appesantirci troppo! 

Di chi stiamo parlando? Di lei… la liquirizia! 

 Che cos’è la liquirizia? 

La liquirizia è una pianta proveniente dall’area mediterranea e mediorientale,  di cui si possono trovare numerose varietà. È una pianta erbacea perenne e il suo gusto lo conosciamo tutti: è piacevole, gustoso e viene utilizzato in molte cose.  

Caratteristiche 

La radice di liquirizia è ricca di calcio, fosforo, potassio, ferro, magnesio, silicio, selenio, magnese, zinco e rame. Contiene vitamina B1, B2, B3 B5, E, C. 

Il principio attivo più importante è la glicirrizina, che interviene sui livelli di aldosterone, un ormone che regola la pressione arteriosa 

Tisana digestiva alla liquirizia (5).png

Proprietà 

  • Aiuta i disturbi dell’apparato gastrointestinale; 
  • Alleata per chi soffre di pressione bassa; 
  • Toccasana per tosse e raffreddore; 
  • Antiossidante; 
  • Protegge il fegato; 
  • Alleata contro afte e herpes; 
  • Antidepressivo e contrasta l’insonnia; 
  • Antinfiammatoria e cicatrizzante;  
  • Lenitiva; 
  • Anti irritazione e anti acne; 
  • Rimedio per le macchie della pelle; 
  • Riduce le rughe; 
  • Lassativa; 
  • Calmante; 
  • Saziante e dissetante: alleata nelle diete; 
  • Afrodisiaco,  soprattutto per le donne! 

Scopri come aiutarti in caso di carenza di ferro CLICCA QUI.

Scopri i rimedi naturali contro il raffreddore CLICCA QUI.

Scopri l’argilla come alleata delle palle CLICCA QUI.

Scopri come farti bella con il caffè CLICCA QUI.

Utilizzo 

La liquirizia in ambito culinario, può essere trovata in commercio sotto diverse forme: radici, caramelle, polvere, tavolette, soluzioni per tè e tisane, liquore. 

Tisana digestiva alla liquirizia: 60 gr di radice di liquirizia, lasciata in infusione in un litro di acqua bollente. Addolcire con il miele. È importante bere ogni giorno due tazze di tisana alla liquirizia prima del ciclo, perchè aiuta ad alleviare i crampi premestruali, placa il desiderio di dolci e contrasta il gonfiore.  

Tisana digestiva alla liquirizia (3).png

Crema alla liquirizia contro le irritazioni cutanee: prendere uno yogurt o una crema base biologica, e unirvi alcune gocce di estratto di liquirizia, acquistabile nelle erboristerie. Applicare sulla zona interessata. 

Tisana digestiva alla liquirizia (1).png

Cubetti di liquirizia contro occhiaie: mettere in 200 ml di acqua un cucchiaio di polvere di liquirizia, e farla bollire per qualche minuto. Mettere tutto negli stampini del ghiaccio e farli congelare. Utilizzare i cubetti sulla parte interessata, sugli arrossamenti, o succhiarli in caso di mal di gola. 

Tisana digestiva alla liquirizia (4).png

Controindicazioni 

Da somministrare moderatamente a chi soffre di diabete, ipertensione e ritenzione idrica. Sconsigliata anche in gravidanza. 

 

Bene, tutti pronti a bere una bella tazza di tisana alla liquirizia? 

Noi si… 

E allora pollici in su se vi piace la liquirizia! 

Noi vi lasciamo ad una buona giornata! 

S&A

Annunci

Un pensiero su “Liquirizia… la radice dalle mille proprietà

  1. Pingback: Carciofo… un ortaggio prezioso! | Biosa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...